[ITA] [Lettera101] INFOGRAFICHE: istruzioni per l’uso

Una infografica è un documento i cui contenuti sono espressi in forma mista: grafica, visuale e testuale.

Sono oggi molto diffuse e utilizzate nella comunicazione digitale, ma la loro origine è antica, se pensiamo ad esempio, alle mappe topografiche o ai diagrammi cartesiani ci rendiamo conto di quanto questa modalità di condivisione delle informazioni facesse parte della nostra cultura molto prima dell’avvento di Internet.
Diversi studi scientifici spiegano perché una infografica è un mezzo di comunicazione efficace in un contesto in cui siamo sovraccaricati da stimoli e informazioni:

  • la nostra mente impiega molto meno tempo a elaborare e comprendere il significato di un simbolo rispetto a quello di una parola scritta,
  • il nostro occhio è molto più attratto dalle forme e dai colori rispetto ai caratteri di testo,
  • la nostra memoria immagazzina le immagini molto più facilmente dei testi,
  • la nostra attenzione, che è selettiva, in qualche modo sceglie di orientarsi su ciò che è più fruibile e che richiede meno sforzo in termini di tempo e memoria.

Senza scomodare la scienza, noi tutti ricordiamo che abbiamo imparato l’alfabeto proprio grazie all’associazione delle immagini ai segni grafici che rappresentavano le lettere ed è forse anche per questo che proviamo familiarità verso questa “nuova” forma di visualizzazione dell’informazione.

 Ma come si crea una infografica?

Le infografiche sono di diversi tipi, ma per tutte esistono alcune regole di composizione, che vale la pena di seguire per ottenere migliori risultati in termini di visibilità e condivisione.

Eccole esposte, inutile dirlo, in un’infografica.

 

[per continuare clicca QUI]

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.