PBS – Primo Bonacina Services ha grande rispetto per la privacy di tutti coloro che accedono a questo portale. I dati che saranno eventualmente comunicati dagli utenti a PBS saranno trattati con la massima attenzione e con tutti gli strumenti atti a garantirne la sicurezza, nel pieno rispetto della normativa italiana vigente posta a tutela della riservatezza.

Qui di seguito la nostra DATA PROTECTION POLICY:

La presente Policy viene fornita ai sensi del D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) e successive modifiche, nonché in conformità alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”) in vigore dal 25 maggio 2018, fatte naturalmente salve tutte le integrazioni e modifiche che potrebbero rendersi necessarie a seguito di interventi legislativi nazionali ed europei nonché all’emanazione di provvedimenti e linee guida da parte del Garante per la Protezione dei Dati Personali e altre autorità nazionali ed europee in campo privacy. La stessa può pertanto essere modificata o aggiornata alla luce delle leggi future a livello internazionale, europeo o nazionale.

L’Interessato può trovare la versione più recente di questa Policy Data Protection direttamente sul sito www.primobonacina.com di proprietà di Primo Bonacina Services di Primo Ernesto Bonacina, Via Canneto 10, 25049 Iseo (BS). Si consiglia di controllare regolarmente questa Informativa e di riferirsi sempre alla versione più aggiornata.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è PRIMO BONACINA SERVICES di Primo Ernesto Bonacina, Via Canneto 10, 25049 Iseo (BS), p.i. IT04001550161. Il Titolare del trattamento potrà essere contattato via email all’indirizzo primo.bonacina@primobonacina.com o telefonicamente al numero 334.63.81.071. 

  1. MODALITA’ DI ACQUISIZIONE DEI DATI

I dati personali di cui il Titolare dispone sono pervenuti allo stesso perché comunicati dall’interessato offline, attraverso la compilazione di moduli / questionari forniti da PBS, on line attraverso il sito web www.primobonacina.com oppure acquisiti da terze parti.

I dati raccolti tramite accesso al sito web possono essere acquisiti su base volontaria (es. in fase di iscrizione al servizio di newsletter offerto dal Titolare) oppure involontaria come avviene durante la fase di navigazione sul sito di PBS.

Infine, i dati personali dell’Interessato possono essere raccolti anche su base obbligatoria, quando cioè gli stessi siano necessari per consentire al Titolare l’espletamento del servizio richiesto o l’acquisizione sia connessa ad esigenze di tutela di interessi legittimi o a questioni di natura giudiziaria.      

  1. TIPOLOGIA DI DATI TRATTATI

I dati personali che il Titolare del trattamento raccoglie, elabora, registra, conserva e/o trasferisce a terzi, sono identificativi delle persone fisiche (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, ci si riferisce a nomi, cognomi, indirizzi, codici fiscali, numeri telefonici / cellulari, date o luoghi di nascita).

In particolare, attraverso l’accesso al sito web del Titolare, gli interessati possono fornire al Titolare i seguenti dati:

1) Dati di navigazione

Il funzionamento del sito internet opera attraverso sistemi informatici e procedure software che, nel normale esercizio, possono acquisire alcuni dati personali trasmettendoli implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet. Si tratta di informazioni (a titolo esemplificativo: indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, indirizzi in notazione URI -Uniform Resource Identifier- delle risorse richieste, orario della richiesta, metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, dimensione del file ottenuto in risposta ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente) che non sono raccolte per essere associate a nominativi identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero permettere di identificare gli utenti.

I dati di navigazione non sono conferiti dall’interessato ma acquisiti automaticamente dai sistemi tecnologici del sito.

Per maggiori informazioni sull’utilizzo dei cookies del sito web e l’impiego dei dati di navigazione, si rimanda alla apposita Cookies Policy pubblicata su www.primobonacina.com.

2) Dati forniti volontariamente dagli utenti: iscrizione servizio newsletter

Attraverso l’iscrizione al servizio newsletter fornito dal Titolare sul proprio sito web, gli interessati sono tenuti a fornire esclusivamente il proprio indirizzo email. L’iscrizione è subordinata all’accettazione di specifico, libero e informato consenso.

Compilando moduli di registrazione offline gli interessati possono, invece, fornire al Titolare i seguenti dati:

3) Dati forniti volontariamente dagli interessati:

I dati trattati da PBS consistono prevalentemente in dati “comuni” (nomi, cognomi, indirizzi ecc..). Solo esclusivamente per esigenze contrattuali di assolvimento degli obblighi imposti dal rapporto di lavoro, possono essere acquisiti dati “particolari” quali, quelli relativi allo stato di salute dell’interessato e/o di un suo familiare. In tal caso PBS si impegna a trattare tali dati nel massimo rispetto della normativa di riferimento.

4) Dati forniti da terze parti:

Nello svolgimento dei propri servizi o nell’esercizio di un legittimo diritto il Titolare può raccogliere, elaborare o conservare dati personali ricevuti da terze parti o acquisiti tramite fonti disponibili a livello pubblico e commerciale (es. social network). In tal caso il Titolare provvederà nei termini di cui all’art. 14 del GDPR e comunque nel minor tempo possibile a raccogliere dall’interessato il consenso libero ed informato per il proseguo del trattamento dei predetti dati personali.

  1. FINALITÁ DEL TRATTAMENTO

I dati di navigazione di cui al precedente punto 3) vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.  Tali dati potrebbero peraltro essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito web del Titolare.

I dati volontariamente forniti al Titolare, sia online che offline, vengono utilizzati per consentire al Titolare di:

  1. a) erogare il servizio richiesto e di adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti dal rapporto contrattuale instaurato;
  2. b) monitorare gli interessi e le preferenze degli interessati;
  3. c) migliorare ed ottimizzare i servizi proposti dal Titolare;
  4. d) adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità;
  5. e) gestire il sito web prevenendo eventuali attività fraudolente o abusi dannosi per lo stesso e facilitandone l’utilizzo agli interessati;
  6. f) esercitare i diritti del Titolare, come, ad esempio, il diritto di difesa in giudizio.

g)svolgere attività di marketing diretto consistente nell’invio di newsletter e/o comunicazioni commerciali / marketing e/o materiale pubblicitario, relativi ai servizi offerti dal Titolare. A tal proposito di rammenta che n qualsiasi momento, l’interessato può comunque opporsi al trattamento dei propri dati contattando il Titolare ai recapiti indicati al punto 1) della presente informativa.

  1. DURATA DEL TRATTAMENTO

I dati personali saranno trattati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti e nell’osservanza di tutte le cautele necessarie a prevenirne la perdita, usi illeciti o non corretti e ad ostacolare accessi non autorizzati.

Si precisa, in particolare, che:

  • I dati di navigazione verranno cancellati ogni 2 anni dalla loro elaborazione;
  • I dati forniti volontariamente dagli utenti attraverso l’iscrizione al servizio newsletter offerto dal Titolare saranno conservati fino all’eventuale “dis-iscrizione”, liberamente effettuabile in qualsiasi momento attraverso il link contenuto in calce a ogni messaggio inviato;

Tuttavia, laddove ragionevolmente necessario o richiesto per adempiere a requisiti legali o normativi (es. obblighi nei confronti di autorità fiscali …) o per risolvere controversie giudiziarie, PBS si riserva il diritto di conservare alcuni dei dati personali per un periodo superiore, sempre nel rispetto della normativa e sempre limitatamente all’esigenza legale e/o giudiziaria.

  1. DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

I dati raccolti dal Titolare potranno essere comunicati, nei limiti strettamente pertinenti alle finalità suindicate al punto 4 “FINALITÁ DEL TRATTAMENTO”, anche ai seguenti soggetti o categorie di soggetti:

  1. dipendenti del Titolare, che li tratteranno in qualità di soggetti autorizzati dal Titolare sotto la propria puntuale ed attenta direzione;
  2. collaboratori del Titolare che tratteranno i dati per conto del Titolare come responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR;
  3. soggetti pubblici / privati cui la comunicazione è prevista per legge, per regolamento o dalla normativa nazionale o comunitaria nonché per l’esecuzione degli obblighi contrattuali;
  4. consulenti legali, contabili, del lavoro al fine dello studio e risoluzione di eventuali problemi giuridici relativi alla posizione contrattuale in essere;
  5. studi esterni specializzati nella consulenza per la gestione di aspetti di carattere contabile e fiscale;
  6. tecnici addetti all’assistenza hardware e software.

Tutti i dati in qualunque modo acquisiti dal Titolare per le finalità di cui al precedente punto 4) potranno altresì essere comunicati, se necessario, all’Autorità giudiziaria o a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge.

Ad eccezione dei soggetti di cui alle lettere a) e b) gli altri tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento. 

  1. MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono sottoposti a trattamento esclusivamente per le finalità sopra indicate mediante strumenti manuali, informatici o telematici e conservati su database.

I dati sono trattati con strumenti idonei a garantirne l’integrità, la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. A tal proposito, il Titolare ha adottato una serie di misure di sicurezza per proteggere i dati contro il rischio di perdita, abuso o alterazione. Sono incluse misure per far fronte a qualsiasi sospetta violazione dei dati.

Qualora l’utente sospetti un eventuale utilizzo improprio oppure la perdita o l’accesso non autorizzato ai propri dati personali, è invitato a darne immediata comunicazione al Titolare mediante i contatti indicati al punto 1. della presente informativa.

  1. FACOLTATIVITÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, gli utenti sono liberi di fornire i propri dati personali. Il mancato conferimento dei dati ritenuti necessari per l’ottenimento, da parte del Titolare, del servizio richiesto comporterà l’impossibilità della sua erogazione. Nessuna responsabilità potrà essere, in tal caso, imputata al Titolare. 

  1. LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI ED EVENUTALE TRASFERIMENTO

Tutti i dati raccolti sono trattati su supporto cartaceo o con strumenti automatizzati presso la sede aziendale del Titolare del trattamento indicata sul sito internet www.primobonacina.com nonché presso la sede della società di hosting e/o gestione del sito web.

Qualora i dati dovessero essere trasferiti al di fuori dello Spazio Economico Europeo o SEE (ovvero gli Stati membri dell’Unione Europea oltre a Norvegia, Islanda e Liechtenstein) il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento avverrà in conformità alle disposizioni di legge pro tempore applicabili stipulando, se necessario, accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato e/o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea. 

  1. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Il GDPR garantisce agli interessati una serie di diritti sui propri dati personali trattati dal Titolare del trattamento.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Codice Privacy e art. 13 e 15 del GDPR, si informa che l’interessato ha i seguenti diritti:

Diritto di accesso: è diritto dell’interessato chiedere in qualunque momento di verificare quali dati che lo riguardano siano in possesso del Titolare e di modificare, aggiornare o cancellare detti dati. Ove giuridicamente consentito, il Titolare potrebbe respingere la richiesta, spiegando però la ragione.

Diritto di rettifica: è diritto dell’interessato richiedere e ottenere da PBS, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti.

Diritto di cancellazione: l’interessato ha diritto di chiedere e ottenere da parte di PBS, senza ingiustificato ritardo, l’immediata cancellazione dei dati personali che lo riguardino quando venga revocato il consenso, non siano più necessari per le finalità per i quali sono stati raccolti o altrimenti trattati o sia venuto meno il fondamento giuridico per il trattamento, siano stati trattati illecitamente o tale obbligo sia imposto dalla legge o dalle autorità giudiziarie.

Nel soddisfare una richiesta valida di cancellazione dei dati, PBS adotterà tutte le misure ragionevolmente attuabili per cancellare i dati in questione nel minor tempo possibile.

Diritto di limitazione del trattamento: all’interessato è riconosciuto il diritto di richiedere la limitazione del trattamento dei dati che lo riguardino qualora contesti l’esattezza dei medesimi o il trattamento risulti illecito o risulti comunque necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto alla portabilità dei dati: se lo desidera, è diritto dell’interessato ricevere dal Titolare del trattamento i suoi dati personali in formato elettronico “di uso comune” e leggibile da dispositivo automatico (es. .pdf) per poterli trasmettere ad altro Titolare senza impedimenti da parte di PBS, qualora il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. Se tecnicamente possibile, l’interessato ha inoltre il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei propri dati personali da PBS ad altro titolare del trattamento.

Diritto di opposizione: l’interessato ha diritto di opporsi al trattamento dei dati personali qualora venga da PBS effettuato per uno dei seguenti motivi:

– per propri legittimi interessi;

– per poter svolgere un compito nell’interesse pubblico o esercitare un’autorità ufficiale;

– per l’invio di materiale di direct marketing;

– per fini scientifici, storici, di ricerca o statistici.

PBS, quale Titolare del trattamento, si asterrà dal trattamento, salvo che per motivi legittimi che prevalgono su interessi, diritti e libertà dell’interessato, oppure per accertamento, esercizio o difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Se l’obiezione si riferisce invece al direct marketing, PBS darà immediato seguito alla stessa cessando tale attività.

Diritto di reclamo: qualora l’interessato ritenga che il trattamento che lo riguarda violi le disposizioni in materia di privacy, è diritto del medesimo proporre reclamo dinanzi all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali.

All’interessato è riconosciuto altresì il diritto alla revoca del consenso fornito per il trattamento dei dati sensibili. 

  1. ESERCIZIO DEI DIRITTI

L’interessato potrà in ogni momento esercitare i propri diritti inviando una richiesta scritta:

– a mezzo raccomandata a.r. alla sede di Primo Bonacina Service, Via Canneto 10, 25049 Iseo (BS);

– via email all’indirizzo primo.bonacina@primobonacina.com.

Il Titolare si impegna a fornire riscontro entro 15 giorni e, in caso di impossibilità a rispettare tali tempi, a motivare l’eventuale proroga dei termini previsti.

  1. MINORI

Questo Sito e i Servizi del Titolare non sono destinati a minori di 18 anni e il Titolare non raccoglie intenzionalmente informazioni personali riferite ai minori. Nel caso in cui informazioni su minori fossero involontariamente registrate, il Titolare le cancellerà in modo tempestivo, su richiesta degli utenti.

  1. MISURE DI SICUREZZA PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Il Titolare ha implementato adeguate misure di sicurezza allo scopo di mantenere l’integrità e la sicurezza, oltre che impedire la distruzione, la perdita, l’alterazione accidentale o illegale, la divulgazione non autorizzata, o l’accesso ai Dati personali trasmessi, memorizzati o in altro modo trattati, in linea con il Regolamento (UE) 679/2016.